IL PIGMENTO SALINO

IL PIGMENTO SALINO

Il pigmento salino permette di schiarire pigmentazione scorrette, accelerando il naturale processo di riassorbimento del pigmento e favorendone il rigetto durante la guarigione.
White Corrector 2 è un pigmento salino correttivo a Ph neutro e si può usare sulle zone più delicate come mucose e palpebre.
La tecnica è semplice e veloce e il risultato è definitivo. 
La seduta si può ripetere mensilmente fino al raggiungimento del risultato desiderato.

Qui di seguito in sequenza la guarigione di una seduta di correzione di labbra tatuate con rosso organico. 
L'obiettivo era quello di alleggerire il contorno mantenendo la sfumatura all'interno, per conferire un aspetto più naturale.
La guarigione è rapida e non richiede attenzioni particolari da parte del cliente, se non di idratare la zona al bisogno e di non rimuovere le crosticine.
Qui di seguito la sequenza del trattamento.

In ordine abbiamo:
1. Durante il trattamento.
2. Giorno 0. La sera dopo il trattamento.
3. Giorno 1. La fuoriuscita di siero favorisce il rigetto del pigmento da correggere.
4. Giorno 2. La crosticina si è formata. 
5. Giorno 3. 
6. Giorno 4.
7. Giorno 5.
8. Giorno 6.
9. Guarite dopo 1 mese

Postato il 09/06/2017 0 1183

Scrivi un commentoRispondi

Devi aver effettuato l'accesso per scrivere un commento.

Nessun prodotto

Da determinare Spedizione
0,00 € Totale

I prezzi sono tasse escluse

Check out